Chiara Daino
CORPI DI CARTA CHIARA
SIETE DEI SIETE DEI
Il Leggio
2016, Romanzo
L'Arte del Ragno L'ARTE DEL RAGNO
Lulu.com
2015, Versi
Al Pubblico Nemico AL PUBBLICO NEMICO
Lulu.com
2014, Romanzo
Siamo Soli [morirò a Parigi] SIAMO SOLI [MORIRÒ A PARIGI]
Zona Editrice
2013, Romanzo
L'Eretista L'ERETISTA
Sigismundus Editrice
2011, Romanzo
Lupus Metallorum LUPUS METALLORUM
Lulu.com
2011, Opera Martire
Metalli Commedia METALLI COMMEDIA
Thauma Edizioni
2010, Poema Borchiato
Virus 71 VIRUS 71
Aìsara Edizioni
2010, Versi
La Merca LA MERCA
Fara Editore
2006, Romanzo
Novità



12 Giugno 2009 12 Giugno 2009 - NOTTE DELLA POESIA [in Piazza delle Vigne], Genova

Venerdì 12 giugno, dalle ore 23.15, presso Piazza delle Vigne in occasione della Notte della Poesia, Chiara Daino declamerà estratti da Lupus Metallorum [ o delle nozze alchemiche e dell'opera al rosso ], durante il 15° Festival Internazionale di Poesia.
Percussioni e Ritmiche: Guglielmo Amore, Daniele Assereto, Luciano Zambito.

Lupus Metallorum

Share/Save/Bookmark



13 Giugno 2011 11:31:13 - liana

ciao a tutti. volevo condividere la poesia di un partecipante alla notte di poesia del 10 giugno alla Locanda Palazzo Cicala. è la poesia di un padre con il proprio bambino. un motivo toccante e caro alla grande poesia e ai generi più alti della letteratura che, pur nella semplicità e nell'intimità, mi sembra che questa poesia riprenda.

325
SERE E NOTTI DESERTICHE
LA LUNA DISEGNA LE NUVOLE DI UNA BELLEZZA
INATTESA
CHI CAVALCA COSI’ TARDI LA NOTTE ?
E’ IL PADRE CON SUO FIGLIO
E’ LO SPIRITO DELL’AVVENTURA
CHE CONTINUA
IMPAGABILE
IM-PA-GA-BI-LE
LA LUNA DISEGNA LE NUVOLE DI UNA BELLEZZA
INAUDITA
UN PO’ COME LA FIOCCA LUCE DELLA LAMPADA NELLA MIA CAMERETTA
TINTE GIALLE SPENTE SU POLVERE
LIBRI CHE SI INCROCIANO IN PILE
LENZUOLA E COPERTE CALDE PROFUMATE
PER AFFRONTARE IL FREDDO DEL PRIMO MATTINO
LA LUNA DISEGNA UNA GEOMETRIA VARIABILE NEL CIELO
IRREGOLARE
AL VENTO
SILENZIOSE NOTTI D’INIZIO AUTUNNO
TENEBRE PROFUMATE DI MOSTO
SFUMATURE DI CALORE
ENERGIA NOTTURNA
CHI CAVALCA NELLE TUE PROFONDITA’ ?
LA VITA

UNO SCORCIO DI CIELO DIPINTO DI SCURI
SORDI ECHI DI AEREI LONTANI
COME L’ULTIMO AVVERTIMENTO DI CIVILTA’
PRIMA DELLA MEZZANOTTE
DOVE REGNA IL SELVATICO
DOVE
GLI ELEMENTI , GLI SGUARDI , I RUMORI
SONO PRIMORDIALI
DOVE
QUESTA LUNA
DISSETA L’ANIMA
COME ACQUA FRESCA DI FONTE ALL’ASSETATO
DOVE
E’ DOLCE IL SONNO , LA VITA E L’ARSURA DELL’ANIMA DIURNA .
("Rovesci e colpi d'ala" di Paolo Bianchi)


Nome
Email
Testo


ChiaraDaino.it © 2011

ARCHIVIO STORICO

12 Giugno 2009
NOTTE DELLA POESIA


29/30 Marzo 2009
LETTURE


14 Marzo 2009
LA DONNA D'ORO


1 Febbraio 2009
LUPUS METALLORUM


10 Gennaio 2009
TAMARA & CHIARA


Vedi tutti...