DEGNA DI LOTTA
dopo tutto dentro
passato oltre da chi
[hai ritenuto infranta]
alla fine rende grazie:
pi alto il grado

furia hai fregiato

chiara vedevo la mente
vera [pesavo...]
CON PERMESSO indovino:
colta in falso!

data e sfata

il giusto punto di nausea: qui!
e sempre a lato, tu nel mio eri
nel percorso del trotto: ritratti

in fiamme le tue brenne
contusa dalle tue brame
frodata tradita: ieri di te

risentita all'iride? annulla!
tutto il male rivolto rende
bene quanto io per la vita...

rifilo le vene

rendo grazie:

un tono sopra hai forzato!
pi feroce esperita, la mia
scalata hai esteso

pi ratto l' inciso
pi scorza alla pelle
pi agile mi hai reso

degna


di lotta

pugnali alle spalle [mai predetti]
e solo cos potevi segnare bene
[prima che la gara in odore vidi]

in giro ho sentito che hai corso
di vittima: il tuo gioco di ruolo!
e non impostare a parola come
condanna: non io a dirsi quella

tua la cava
tua la pala

dopo tutte pompe magne
volevi avermi fine. non fu dato!
e senza tutte le tue torture ora
non sarei lo stile che: non cede!

ora chi: rende grazie.
lei che pone [domande]

prescritta: si ricetta?
il buono pasto, il vero
muta? il corpo crudo?
il tuo cattivo gusto...

saggi lo scopo dei doli:
con trucco di terra li veli
ma li vivi e li rinneghi!

e alla fine peserai e
non un punto fermo
darai: io sono COLEI

l'una che batte e s!
non mi fermo: sono
la satura
prestata all'Oblio

ricordo, dato e
visto che ricordo:
io ricordo.

Fighter, Christina Aguilera