Marco Ercolani
ULTIME PUBBLICAZIONI
DESTINI MINORI
iL CANNETO
2016
IL POEMA INTERMINABILE DI FRANCESCO MAROTTA
CARTEGGI LETTERARI
2016
DOPPIO DIARIO
La Biblioteca di Rebstein
2015
L’INVENZIONE DEL MARE
Edizioni puntoacapo
2015
PAESAGGIO CON VIANDANTI
Joker
2015
Riviste e Periodici



RIVISTE

ANTEREM
Poesia, n. 17-18, 1981.
Eresia e intransigenza, n. 72, 2006.
Carteggi apocrifi, n. 84, 2012.

LA CLESSIDRA
Post scriptum (con L.F.), n. 1, 1995.
Il bue scuoiato, n.1, 1997.
L’anno del dragone grigio, n. 3, 1996.
Appunti sulla percezione poetica, n. 1, 2001.
Sermo ad nudos, n. 1, 2003.
Nostalgia del futuro, n. 1-2, 2012.

LA MOSCA DI MILANO
La maschera allo specchio. Tra letteratura e psicoanalisi, n. 15, 2006
La nuova casa, n. 17, 2007.
L’ultimo Artaud, n. 22, 2010.

NUOVA PROSA
Azione e silenzio, Doppio finale (con L.F.) n. 26, 1999.
Per un diario segreto, n. 27, 1999.
Anime strane, n. 36, 2003.
Prose buie, n. 48, 2008.
La testa contro i muri, n. 52, 2010.

HEBENON
L’ordine insorto, anno X, III serie, n. 5, novembre 2005.
Surrealtà, in Donne di/Versi, Four Press 2007.

ICARO
La carne verbale di Antonin Artaud, anno 5, n. 3, 2006.

CIMINIERA
Tre interviste immaginarie, n. 12, 2004.
Cortocircuiti 1 (con L.F.), n. 16, 2005.
Cortocircuiti 2 (con L.F.), n. 17, 2005.

SUONO SONDA
Il puer, il perturbante, il suono (intervista con M.E. e L.F.), n. 1, 2003.

L.G. ARGOMENTI
Mostri, bambini, cinema e paura, n. 2, 1994.
L’occhio ingenuo. Lezione apocrifa di Lewis Carroll, n. 2, 1995.
Saint-Exupéry. La via del miraggio, n. 3, 2000.
Jeckyll e Hyde: l’altro dentro di noi, n. 3, 2002.
Un inizio scandaloso, n. 4, 2002.

IL GALLO SILVESTRE
Postscriptum, Gelosia, la posta in gioco, n. 12, 1999.

STEVE
Taccuini, n. 9, 1990.
Taccuini di Blok, n. 10, 1990.
I disagi della perfezione, n. 11, 1991.
Dalla parola alla voce, n. 12, 1994.
Una poetica organica, n. 13, 1995
Sabbioneta, n. 17, 1998.
Richiamata, n. 18, 1999.

IPSO FACTO
Se copio come vedo, n. 3, gennaio-aprile 1998.

TERRA DEL FUOCO
Il percorso della voce, n. 15-17, 1990.
La casa delle fiabe, in: AA.VV. La casa, Edizioni del laboratorio 1995.
Senza il peso della vita. Sulla poesia di Lorenzo Pittaluga, in “Istmi, tracce di vita letteraria”, Urbania 1996.

L’IMMAGINE RIFLESSA
L’eresia del colore, n. 1, 1994, Alessandria, Edizioni dell’Orso 1995.

NUOVA CORRENTE
Gerico. La rupe, n. 88-89, Genova, 1982.
Lettera alla madre, n. 112, 1994.
La voce del demone, n. 112, 1994.
I poeti scorticati (con L.F.), n. 112, 1994.

BLOC NOTES
Notte nera e bianca; Vedetta; Canaille, n. 26-27, 1993.

LA CORTE
Il gelo della fiamma, n. 12, 1991.
Un apocrifo di C.D. Friedrich, 14, 1992.
L’opera, 15, 1992.
Il tempo dei morti, 16, 1992.
Con viva ripugnanza, 17, 1993.
A due voci (con L.F.), 18, 1993.

MOLLOY
Juif errant, n. 12, 1991.
Requiem a Baltimora, Canaille, Testamento, n. 19, aprile-giugno 1993.

POESIA
Un luogo visionario, n. 58, 1993.

MARGO
Lettere apocrife, n. 8, 1992.

MÉTA
Il melo rosso, n. 16, 1991.
ORIGINI
Come l’istinto e il corpo determinano l’artista – per Paul Klee, n. 9, 1989.

IL COBOLD
Immagina che... In Il rasoio di Ockam, Genova 1988.

ALFABETA
Il vasaio e il sonno, n. 81, 1986 (citato in ALFABETA, antologia 1979-1988, Bompiani 1996).

IL MARAMALDO
Studi della paura, anno III, n. 1, gennaio-marzo 1984.
PIETRE
Le acque della Senna, n. 5-8, Genova 1982.
La risposta di Blok, n. 1-3, Genova 1983.

RESINE
Kleist. Nuova serie, n. 7, febbraio-marzo 1981.

FINZIONI
Lettera-agonia; Il linciaggio della fuga, n. 0, dicembre 1979.

CON CIÒ SIA COSA CHE
Char e Celan: poesia per una fine, n. 4, 1977.
Artaud: l’opera perfetta come sepolcro, 5, 1978.


PLAQUETTES

INCUBI FRONTALI
Con un’illustrazione di Fabrizio Zollo
Gattili edizioni, 2012
L’EPOCA GENIALE
Di Bruno Schulz
Edizioni Via del Vento, 2006
UN PERSONAGGIO VAGO
Di Alberto Giacometti
Edizioni Via del Vento, 2005
L’IMPOSSIBILE?
Lenzuolina votiva di Roberta Rocca
Edizioni Pulcinoelefante, 2003
SUPERFICI
Con un frammento di Enzo Fabbrucci
Edizioni Pulcinoelefante, 2002
IO SCRIVO DI NOTTE
Con un disegno di Jgor Ravel
Edizioni Pulcinoelefante, 1999

PARTECIPAZIONI

Ex
Sempre con L.F. è invitato il 28/10/2012 a Parigi con una relazione dal titolo “Scrivere. Disegnare. Percorrersi” all’interno della mostra Banditi dell’arte. 25 mars-8 janvier 2013 in Halle Saint Pierre.

È socio di “Contemporart” di Gustavo Giacosa e Fausto Ferraiuolo (che hanno ideato e promosso le mostre di arte outsider Due ma non due nel 2008 e Noi, quelli della parola che sempre cammina nel 2010) e di “Arte e psicologia” (dalla collaborazione con Luca Trabucco, Luigi Maccioni, Maria Teresa Morasso, Lucetta Frisa, è nato il volume Camille Claudel: scultore (Nicomp, 2012).

Con Turno di guardia vince, nel 2010, il premio per la prosa inedita.
Con Sentinella vince, nel 2012, il premio “Aforisma Torino in sintesi”, II edizione.
Con Si minore vince nello stesso anno, il premio “Ulteriora mirari”, II edizione.
Con Camera fissa vince, sempre nel 2012, il premio Morselli.

All’interno dell’Associazione Le arie del tempo con Luisella Carretta ha curato diversi eventi:
«Le stanze della visione» (parole/musica/immagini, in collaborazione con Lucetta Frisa); interventi di Donatella Buongirolami, Ettore Bonessio Di Terzet, Giovanni Castiglia, Giovanni Caveziel, Franco Consoli, Vivian Lamarque, Aldino Leoni, Roberto Piumini (1988).
«Deserto e silenzio» (2006)
«Lettera d’amore» (2009)
«I taccuini» (2011)

Un suo racconto apocrifo dedicato ad Alexandra Pizarnik è tradotto in spagnolo da Ana Maria Pinedo e pubblicato nel libro collettivo Das Harts Iz A Halber Novi, Editorial de lo imposibile, 2010.

Collabora ed è presente con i suoi testi nei siti web:
http://viadellebelledonne.wordpress.com/
http://rebstein.wordpress.com/
http://digilander.libero.it/biblioego
http://www.doppiozero.com/
http://www.filidaquilone.it
http://cartescoperterecensionietesti.blogspot.it/
http://www.poesia2punto0.com/
http://cartesensibili.wordpress.com/
http://giardinodeipoeti.wordpress.com/

Con L.F., nel luglio del 2009, partecipa a “Mercantia - Festival internazionale del Teatro di Strada di Certaldo” con il recital Anime strane, accompagnato al pianoforte da Fausto Ferraiuolo.

Con L.F. partecipa al seminario “Mosaico dell’identità” al Trinity Collège di Dublino (aprile 2009).

Cura La notte e la luce, di Giovanna Gandiglio, per le edizioni Joker (2008).

È citato nel Dizionario degli scrittori liguri 1861-2007 (De Ferrari 2007).

Partecipa a «Milano Poesia» (1984), «Genovantasei – Festival internazionale di poesia» (1996), «Biennale di Alessandria» XI edizione (2004), «Genova inedita» (2007), a diverse edizioni di «Altra marea» (Tellaro).

Partecipa a “Fuoricasa magazine”, con alcuni frammenti da Sentinella (2006).

Con L.F. partecipa a diversi quaderni collettivi, organizzati da Alberto Cappi. Lo stesso Cappi, per diversi anni, recensisce i libri e le collane dei due autori per “La Biblioteca di Writer” in “La voce di Mantova”.

Organizza, nell’ottobre del 2004, una conversazione a più voci: L’arte della follia, presso la Biblioteca Berio di Genova. Ospiti: Luisella Carretta, Francesco Colombo, Viana Conti, Gabriela Fantato, Mirella Marini, Aldo Gargani, Angelo Guarnieri, Margherita Levo-Rosenberg, Luigina Mariani, Federico Pastore, Luigi Sasso.

Cura il convegno: L’arte come evento: tra follia e salute (Comago di S. Olcese, Villa Serra, 5 maggio 2001). Saggi e interventi di Natale Calderaro, Luisella Carretta, Alberto Casiraghi, Viana Conti, Massimo Dagnino, Enzo Fabbrucci, Lucetta Frisa, Elio Grazioli, Luigi Grazioli, Margherita Levo Rosenberg, Luigina Mariani, Massimo Morasso, Luigi Sasso, Maria Sebregondi, Gianna Sessarego, Luca Trabucco, Giuseppe Zuccarino: opere di Aurelio Andrighetto, Giampiero Aratoli, Luisella Carretta, Gianfranco Carrozzini, Pierluigi Colombara, Franco Crosa, Rosanita Galleni, Marco Locci, Mirella Marini, Giuliano Menegon, Carlo Merello, Serena Olivari, Secondo Pecollo, Lucrezia Salerno, Emilia Vento. Atti nel volume omonimo: L’arte come evento: tra follia e salute (Graphos, 2002).

È invitato a una manifestazione internazionale sull’opera dello scrittore polacco Bruno Schulz (Trieste, novembre 2000-gennaio 2001), i cui atti sono pubblicati nel volume:
Bruno Schulz: il profeta sommerso, a cura di Pietro Marchesani (Libri di Scheiwiller, 2000).


PROPRIE COLLANE E RIVISTE

PERCORSI
Direzione: Giuseppe Zuccarino.

Editore: Graphos (Genova).

1. Giuseppe Zuccarino, La scrittura impossibile (giugno 1995).
2. AA. VV., Le trame parallele. Letteratura e arti visive (gennaio 1996).
3. Marco Ercolani, Lezioni di eresia (settembre 1996).
4. Giuseppe Zuccarino, Insistenze (settembre 1996).
5. Roland Barthes, Variazioni sulla scrittura (settembre 1996).
6. Pierre Klossowski - Alain Jouffroy, Il segreto potere del senso. Conversazioni (maggio 1997).
7. Jean Dubuffet, A ruota libera (dicembre 1997).
8. Henri Michaux, Sulla via dei segni (maggio 1998).
9. Giuseppe Zuccarino, L’immagine e l’enigma (agosto 1998).
10. Roger Caillois, Pietre (novembre 1998).
11. Marco Ercolani, Il mese dopo l’ultimo (ottobre 1999).
12. Balthus - Semir Zeki, Balthus o la ricerca dell’essenziale (ottobre 1999).
13. Francis Bacon, Intorno alla pittura. Conversazioni (marzo 2000).
14. Georges Bataille, L’arte, esercizio di crudeltà. Da Goya a Masson (ottobre 2000).
15. Leonardo Sinisgalli, I martedì colorati. Un poeta alle mostre (gennaio 2002).
16. Antoni Tàpies, Conversazioni con Georges Raillard (gennaio 2002).
17. André Masson, Il pittore e i suoi fantasmi (marzo 2003).

LA BIBLIOTECA DI ALESSANDRIA
Direzione: Marco Ercolani e Lucetta Frisa.

Editore: Pirella (Genova).

1. Paul Klee, Filosofia della creazione.
2. Giacomo Leopardi, Un solido nulla.

LA NOTTE E IL GIORNO
Quaderni di scrittura. Prima serie.

Direzione: Marco Ercolani, Lucetta Frisa, Elio Grasso, Giuseppe Zuccarino.

Editore: Ripostes (Salerno-Roma).

Samuel Taylor Coleridge, Diario.
Emily Dickinson, Lasciatemi l’estasi.
Wallace Stevens, Aforismi e prose.
Giacomo Leopardi, Un solido nulla.
Stéphane Mallarmé, Risposte ad inchieste.
Nathaniel Hawthorne, Taccuini americani.
Henrik Ibsen, Poesie.
Henry James, La tigre nella giungla.
Lewis Carroll, Una visita a Oxford.
Charles Baudelaire, Sonetti.


PERIODICI

RIGA
Riga n. 1
Alberto Giacometti
Marco Ercolani, La combustione muta

Riga n. 3
Nanni Valentini
Marco Ercolani, La veglia. Appunti per un'opera di terra

Riga n. 8
Italia
Marco Belpoliti-Marco Ercolani, Corrispondenza
Marco Ercolani, La linea curva. Il quadro postumo: La decollazione di S. Giovanni Battista (con L.F.)

Riga n. 10
Nodi
Marco Ercolani e Lucetta Frisa, Il dovere d'amore

Riga n. 11
Alberto Giacometti
Marco Ercolani, La combustione muta

Riga n. 16
Vladimir Nabokov
Marco Ercolani, Il rumore di fondo

FANES
Ogni numero è monotematico e si divide in sei stanze:
Teoria e metodologia
Alchimia
Esperienza
Il segno e il simbolo
Arte
Scienza e filosofia

n. 0. Existenza e compenetrazione
n. 1. La forma
n. 2. La nascita
n. 3 L’abisso
n. 4-5. La nascita

Articoli

La nascita dalla simbiosi: due sogni.
Taccuini di autoanalisi.
Il paesaggio e l’uomo in Caspar David Friedrich.
“Fanes”, 0, 1989

La nascita della parola.
Intorno alla metafora.
“Fanes”, 1, 1989

La dinamica del verbo.
Lettera a un paesaggista.
“Fanes”, 2, 1990

La coscienza di Orfeo.
La sindrome di Stendhal.
“Fanes”, 3, 1991

La sindrome borderline.
I percorsi dell’ombra.
Antonin Artaud, Due lettere (traduzione di M.E.)
“Fanes”, 4-5, 1991


SCRIPTIONS
Redazione: Marco Ercolani e Luisella Carretta.
Editore: Associazione Culturale Le Arie del Tempo.

«Se noi abbiamo bisogno di un’arte, questa è un’altra arte – un’arte beffarda, leggera, fuggitiva, divinamente imperturbata, divinamente artificiosa, che avvampa come una fiamma chiara in un cielo sgombro di nubi! Soprattutto un’arte per artisti, soltanto per artisti!
Friedrich Nietzsche

SCRITTURE

I quaderni 1-16 sono stampati in 40 copie numerate. I quaderni 17-19 in 30 copie numerate.

Quaderno 1 (1999):
1. André du Bouchet, Aria
2. Suad Al-Sabah, Il testo aperto
3. Renato Urciuoli, Fogli di fisiognomica
4. Thomas Stearns Eliot, Little Gidding

Quaderno 2 (1999):
5. Norman Scott Momaday, Nuovo Mondo
6. Georges Bataille, Tre interventi
7. Jean Fautrier, Sul virtuosismo
8. Rinaldo Caddeo, Dopo la sconfitta
9. Lorenzo Pittaluga, Universo

Quaderno 3 (1999):
10. Joseph Joubert, Lo stile è il pensiero
11. Samuel Taylor Coleridge, La tomba del cavaliere
12. Pierre Reverdy, L’uomo impassibile
13. Ernst Meister, Pensieri per un anno
14. André Frénaud, Il silenzio di Genova

Quaderno 4 (2000):
15. Quaderno sudamericano: Antonio Cisneros, Eduardo Milàn, José Emilio Pacheco

Quaderno 5 (2000):
16. Maurice Blanchot, Il ritorno
17. Maurice Blanchot, Tre «prières d’insérer»
18. Giuseppe Zuccarino, Risurrezioni di Lazzaro
19. Attilio Sartori, Marcel Proust: il rumore, le voci

Quaderno 6 (2000):
20. Lucetta Frisa, Poèmes traduits
21. Elio Grasso, Nel soffio della terra
22. Donatella Bisutti, Non c’è parola nell’invisibile
23. Massimo Morasso, Solvet saeclum

Quaderno 7 (2000):
24. Pablo Neruda, Un oceano che racchiude la speranza

Quaderno 8 (2000):
25. Laura Tibaldi, Il pensiero acrobatico
26. Simone Cattaneo, La carità luminosa
27. Alfonso Ravazzano, Generosità della distanza
28. Francesca Serragnoli, Eccoti minima cruna

Quaderno 9 (2000):
29. Giuseppe Cosmi, Domenica al parco
30. Monica Ferretti, Diario della piazza oscura
31. Marco Ercolani, Eclisse
32. Donatella Buongirolami, Due piccole storie

Quaderno 10 (2000):
33. René Char, Omaggio a Miró
34. Ettore Bonessio di Terzet, Tentare l’inarrivabile
35. Raffaele Perrotta, Il decreto del ni-ente
36. Enzo Fabbrucci, A doppia mandata
37. Renato Urciuoli, Altri fogli di fisiognomica

Quaderno 11 (2002):
38. Marco Ercolani, Non oltre

Quaderno 12 (2002):
39. Giuseppe Zuccarino, Musica e solipsismo
40. Giuseppe Zuccarino, La legge in persona. Glosse a «La folie du jour» di Blanchot

Quaderno 13 (2002):
41. Idea Vilariño, Non so chi sono
42. Alejandra Pizarnyk, Diari

Quaderno 14 (2002):
43. Aldino Leoni, Marengo
44. Serena Olivari, Cercavo ancora rovine vive

Quaderno 15 (2002):
45. Luigi Sasso, Dal frammento al Libro
46. Marco Ercolani, L’instabilità dell’opera
47. Dario Capello, Ventate di buio
48. Giuseppe Zuccarino, In compagnia del demone

Quaderno 16 (2003):
49. Luigi Sasso, Né qui né altrove
50. Annamaria Carrega, Il sogno, la metamorfosi, la scrittura
51. Giuseppe Zuccarino, Un’idea della poesia
52. Marco Ercolani, Una tonalità oscura

Quaderno 17 (2005):
53. Marco Ercolani, Di voce in voce
54. Giuseppe Zuccarino, Disiecta

Quaderno 18 (2012):
Marco Ercolani, Nottario. Il portavoce

Quaderno 19 (2012):
Marco Ercolani, Nottario. L’arte del silenzio

IMMAGINI

Delle cartelle sono state stampate, a seconda dei casi, 10 o 12 copie numerate.

Aurelio Andrighetto
Giampiero Aratoli
Luisella Carretta
Gianfranco Carrozzini
Piergiorgio Colombara
Franco Crosa
Massimo Dagnino - Davide Mansueto Raggio
Enzo Fabbrucci
Rosanita Galleni
Marco Locci
Mirella Marini
Alice Marinoni
Giuliano Menegon
Carlo Merello
Serena Olivari
Secondo Pecollo
Emilia Vento
Lucrezia Salerno

SCRITTURE

Delle cartelle sono state stampate 15 copie numerate.

Quaderno 1-4:
1. Lorenzo Pittaluga, Di porta in porta
2. Cristiano Tardito, Senza contiguità
3. Giovanni Maiello, A.I.D.S. Victim
4. Mario Cattaruzza, Universi su misura

Quaderno 5-7:
5. Alberto Pelloux, Notato!
6. Antonin Artaud, Il demiurgo scimmia
7. Carlo “Il Canarino”, Tessuto umano

Quaderno 8-15:
8. Nathaniel Hawthorne, Trame
9. Henri Michaux, I devastati
10. Gaston Chaissac, Due sogni
11. Alfonso Gialdini, Considerazioni sulla scultura e altri scritti
12. R. G., Li considero quasi tutti scemi
13. Elisabetta Moneta, Càlmati
14. Alfonso Ravazzano, Novembre è una radice primordiale
15. Piero Ondeni, Flebile insonnia

SEGNI E SCRITTURE

Delle cartelle sono state stampate copie numerate che, a seconda dei casi, variano da 20 fino a 65.

1. AA. VV, Layla e le sue amiche (2002)
2. Luisella Carretta - Giuseppe Zuccarino, Sfiorando il limite (2002)
3. AA. VV., Passaggio a Saorge (2004)
4. Giorgio Gazzolo, Cinque idee giapponesi e venti haiku (2004)
4 bis. AA. VV., Oltre il giardino (2005)
5. Monica Ferretti, L’appuntamento (2005)

I SEGNI POSSIBILI

Redazione: Marco Ercolani e Luisella Carretta.

Editore: Comune di Sant’Olcese - Associazione Culturale Le Arie del Tempo (Genova).


ARCA

ARCA - PRIMA SERIE

Redazione: Marco Ercolani, Lucetta Frisa, Elio Grasso, Luigi Sasso (dal n. 23 in poi), Giuseppe Zuccarino.

Dei primi quattro fascicoli della rivista sono state stampate 30 copie numerate; la tiratura dei fascicoli successivi è di 40 copie numerate.

1. Marco Ercolani, Ricordi di uno scheletro esposto alle intemperie (dicembre 1992).
2. Lucetta Frisa, Concerto interrotto (maggio 1993).
3. Elio Grasso, Un’altra vita (settembre 1993).
4. Giuseppe Zuccarino, Schegge per Alberto Giacometti (settembre 1993).
5. Aleksandr Blok, Il Demone di Vrubel’ (ottobre 1993).
6. Samuel Beckett, Soprassalti (ottobre 1993).
7. Rainer M. Rilke, Vergers (dicembre 1993).
8. William Shakespeare, Cinque Sonetti (aprile 1994).
9. Luigi Sasso, La notte di Virgilio (aprile 1994).
10. Mauro Macario, Cantico della resa mortale (maggio 1994).
11. Lorenzo Morandotti, Da camere nere (maggio 1994).
12. Lorenzo Pittaluga, Poesie del primo giorno (maggio 1994).
13. Alberto Giacometti, Tre testi (giugno 1994).
14. René Char, Intorno a Braque (giugno 1994).
15. Lucetta Frisa - Marco Ercolani, Il dovere d’amore (settembre 1994).
16. Henri Michaux, Il secondo volto (ottobre 1994).
17. André Masson, Una pittura dell’essenziale (ottobre 1994).
18. Antonin Artaud, Elettroshock (novembre 1994).
19. Michel Foucault, Sette discorsi sul settimo angelo (dicembre 1994).
20. Annamaria Carrega, L’intenzione e la cifra (gennaio 1995).
21. Renato Urciuoli, Una nuvola di polvere (febbraio 1995).
22. Giuseppe Zuccarino, Paginette (marzo 1995).
23. Marco Ercolani, La scrittura apocrifa (aprile 1995).
24. Gérard de Nerval, Senza risposta (maggio 1995).
25. Maurice Blanchot, L’ultima parola (giugno 1995).
26. Donatella Buongirolami, Mafra (luglio 1995).
27. Osip Mandel’štam, Tempesta e passione (settembre 1995).
28. Lucetta Frisa, L’insonnia di Harùn (ottobre 1995).
29. William Shakespeare, Dodici Sonetti (novembre 1995).
30. Marco Locci, Come una nave dipinta... (dicembre 1995).
31. Giuseppe Zuccarino, Agone ed enigma (gennaio 1996).
32. Marco Ercolani - Lucetta Frisa, Graffiti (febbraio 1996).
33. Pierre Tal Coat, Inchiostri e taccuini (marzo 1996).
34. Attilio Sartori, Metamorfosi di un guanto (aprile 1996).
35. Stéphane Mallarmé, Sposare la nozione (maggio 1996).
36. Albino Crovetto, Un lentissimo anno (giugno 1996).
37. Luigi Sasso, Nomi di cenere (luglio 1996).
38. Cristina Jöchler, Nulla di nuovo (settembre 1996).
39. Lorenzo Pittaluga, Con gli interessi di una rosa (ottobre 1996).
40. Marco Ercolani, Pallaksch (novembre 1996).

I QUADERNI DELL’ARCA

Redazione: Marco Ercolani, Lucetta Frisa, Elio Grasso, Luigi Sasso, Giuseppe Zuccarino.
Dell’unico fascicolo sono state stampate 40 copie numerate.

1. AA. VV. (Donatella Buongirolami, Annamaria Carrega, Marco Ercolani, Lucetta Frisa, Elio Grasso, Luigi Sasso, Renato Urciuoli, Giuseppe Zuccarino), Voci incrociate.

ARCA - SECONDA SERIE

Redazione: Marco Ercolani, Lucetta Frisa, Elio Grasso (solo per il n. 1), Massimo Morasso (dal n. 3-4 in poi), Luigi Sasso, Giuseppe Zuccarino.

Editori: Graphos (Genova) per i fascicoli dal n. 1 al n. 8-9; Joker (Novi Ligure) per il n. 10.

La rivista, in questi dieci numeri, propone opere, a volte marginali ma spesso determinanti, in cui l'io dell'artista affronta, come per la prima volta, i modi e i nodi del suo operare.
La rivista - il “quaderno di scrittura” - si divide in cinque sezioni:
Segnali, che ospita testi poetici, prose o saggi, dai classici ai contemporanei;
Destini, dove artisti celebri sono reinterpretati attraverso opere a volte marginali ma spesso determinanti, o dove artisti meno noti e fraintesi vengono riletti e rivalutati;
Variazioni, in cui si affrontano temi come la lettera, il diario, il frammento, il rapporto arte/follia;
Sinopie, che accoglie scritture di e per pittori, fotografi, scultori;
Graffiti, dove è presente l’opera di un artista pensata esclusivamente per Arca.
Arca non come rivista di letteratura, dunque, ma come spazio in cui la scrittura si confronta con altre forme espressive, s'interroga sulle ragioni del suo cammino, cerca, infine, di sciogliere un enigma: quello che a volte può nascondersi in una vita, in un'immagine, in un libro.


I LIBRI DELL`ARCA

L’ARTE DELLA FOLLIA
A cura di Marco Ercolani

Marco Ercolani
DISCORSO CONTRO LA MORTE
Joker, 2008
AA. VV.
DUE MA NON DUE
Joker, 2008
Dieter Schlesak
POESIA, MALATTIA PERICOLOSA
Joker, 2008
Pasquale Di Palmo
I LIBRI E LE FURIE
Joker, 2007
Sylvie Durbec
FUGHE
Joker, 2006
Bernard Noël
ARTAUD E PAULE
Joker, 2005
Marco Ercolani
IL TEMPO DI PERSEO
Joker, 2004
ISOLA DELLE VOCI
A cura di Lucetta Frisa

Ghérasim Luca
LA FINE DEL MONDO. POESIE 1942-1991
Joker, 2012
Giuseppe Zuccarino
NOTE AL PALINSESTO
Joker, 2012
Alain Borne
POETA AL SUO TAVOLO
Joker, 2011
Giuseppe Zuccarino
GRAFEMI
Joker, 2007
Bernard Noël
L'OMBRA DEL DOPPIO
Joker, 2007
Flavio Ermini
ANTITERRA
Joker, 2006
Maurice Blanchot
NOI LAVORIAMO NELLE TENEBRE
Joker, 2006
Luigi Sasso
FUORI DAL PARADISO
Joker, 2005
SEGNI E VISIONI
A cura di Marco Ercolani e Lucetta Frisa

Claude Esteban
QUALCUNO NELLA STANZA COMINCIA A PARLARE
Joker, 2015
Sylvie Durbec
CHAUSSURES VIDES – SCARPE VUOTE
Joker, 2013
Serena Olivari
LA FURIA DI QUEL PICCOLO NIENTE
Joker, 2013
Lorenzo Pittaluga
AL TERMINE DI NOI. POESIE POSTUME
Joker, 2009
Paola Mongelli
DELLA VISIONE INQUIETA
Joker, 2009
Lucetta Frisa
SULLE TRACCE DEI CARDELLINI (UNA «FLÂNERIE»)
Joker, 2009
Luigi Sasso
TUTTI I NOMI DEL MONDO
Joker, 2009

ChiaraDaino.it © 2013

INDICE

Riviste

Plaquettes

Partecipazioni

Proprie collane e riviste

Periodici

Scriptions

Arca - prima serie

I Quaderni dell’Arca

Arca - seconda serie

L’arte della follia

Isola delle voci

Segni e visioni