Marco Ercolani
ULTIME PUBBLICAZIONI
FUOCHI COMPLICI
Il Leggio Libreria editrice
2019
GALASSIE PARALLELE
Il Canneto Editore
2019
LE MURA INTORNO
La Biblioteca di Rebstein
2019
FURTO D'ANIMA
Greco & Greco
2018
L’ARCHETIPO DELLA PAROLA. RENÉ CHAR E PAUL CELAN
Carteggi letterari edizioni
2018
Opera



UNA GEOMETRIA, FORSE (Gabriela Fantato)

Precisione
per A.C.

Potrei fermare la precisione
del respiro nelle rotaie,
restare qui nella promessa.

Conto le fermate
– una, due, sono nove, dici,
di arrivi e sempre partenze,
un taglio sulla porta dove
il sogno scrive la casa.
Mi afferro al gancio che tiene
la mano e fa i conti
con le cose.

Abbiamo ancora tempo
per perderci, nessun pudore a dire
– angeli e crederci.
Siamo prede e assalto dove la schiena
è radice,
benedizione delle labbra
nel sorriso della madre.

Una città senza nome.


Una geometria, forse

L’edera di fronte a casa è esplosa
di un verde cupo sul muro,
come un amore.

Indomabile di pori,
rughe e frastagli nei rami in salita.
Una gioia,
un assedio che nega il nome.

O tempo, mio tempo di fioritura
così veloce per dirlo
- erano acuti i sedici anni e i venti
senza misura.
Ora insegno agli occhi
la pazienza, le foglie più fitte.

Dentro la stanza cresce una promessa
selvatica come le more,
devote
al tempo che non cresce.




Torna alla Pagina Principale...
ChiaraDaino.it © 2013